La Storia Correva l'anno del Signore 1974 e...

... 13 uomini di buona volontà s’incontrarono; e decisero di unire i loro pochi risparmi ed insieme all’allora Parroco locale Don Alfredo, costruirono e costituirono la POLISPORTIVA CASTELVERDE.Costituirono come Società e costruirono con il sudore della fronte, proprio edificando queste quattro mura che ancora oggi, a distanza di 37 anni, reggono alle intemperie del tempo e a quelle meno clementi delle persone.

Da quasi 40 anni quindi, la Polisportiva cerca di aggregare persone e “cervelli”, per uno scambio di idee e di esperienze che è l’unica cosa che ci fornisce almeno una possibilità di difesa per non cedere a questo dilagante egoismo ed isolamento verso cui la società ci spinge sempre più.
La nostra storia è piena, come quelle di molte altre associazioni, di solidarietà e di vicissitudini, di periodi alti e bassi, ma una cosa ci ha sempre distinto e ancora oggi ci viene riconosciuto da chi ci ha conosciuto: FAMIGLIARITA’.
E si cominciò così a crescere, si perché movimenti e momenti di aggregazione simili oltre a far crescere l’ambiente in cui si opera fa crescere anche noi stessi.
In questi lunghi anni siamo intervenuti con marce, esibizioni o iniziative di diverso genere,sempre e solo nel nome dello sport e della solidarietà senza mai nemmeno accennare a schieramenti politici ma solo e unicamente sportivi.
Una marcia a favore di una famosa e storica testata giornalistica che stava per chiudere, una raccolta diretta ,con smistamento e distribuzione di generi di prima necessità per i terremotati o più semplicemente interventi in loco,sul territorio o presso il comune di Roma per richiedere più centri di aggregazione e culturali per le fasce più sensibili nel nostro  territorio  nei quartieri limitrofi partecipando spesso attivamente alle iniziative più disparate.
Ma ciò non ci ha distolto dalla nostra attività principale: fare sport a tutti i livelli , dagli “open day”con sport gratuito a chiunque volesse provare ,fino alle competizioni più importanti,dai campionati nazionali di pattinaggio o ginnastica artistica fino alla presenza di 2 atleti di judo nella nazionale per campionati europei CSIT o campionati mondiali di karate WTKA.
A tutte queste attività che svolgiamo ormai da moltissimo tempo se ne sono affiancate molte altre iniziate e poi terminate o riprese ma eseguite sempre con cura verso il lato educativo ed etico di quest’ultime, intervenendo sempre con sollecitudine la dove ci fosse una situazione un po’ troppo spinta verso un agonismo esasperato o una pericolosità  eccessiva.

In questi ultimi anni abbiamo dovuto lottare anche per la nostra sopravvivenza …..(non tutti capiscono, o non sono d’accordo con il nostro modo di vedere lo sport). Ma sembra che oggi finalmente abbiamo sventato questo pericolo giungendo dopo anni di lotte, incontri, scontri e quant’altro ad una soluzione….

Ed eccoci qua dopo 37 anni ancora con la voglia di fare e costruire (anche perché la situazione del quartiere è cambiata ben poco…..per costruire hanno costruito……è stato anche aperto un bel centro sportivo molto bello e molto privato….) stiamo infatti crescendo, abbiamo portato attraverso le scuole  delle nostre discipline in zone nuove come, Corcolle , zone comunque con servizi sportivi ZERO  e centri di aggregazione quasi assenti .
Aspettando che qualcuno nelle persone dei nostri amministratori ci dia il cambio……..noi comunque non molliamo e speriamo di farcela.

Un socio della Polisportiva Castelverde
Rosone Claudio